Perché seminare colza e girasole?

Granella_Panelli_Olio.png
Seminare Colza è importante nell'avvicendamento colturale con frumento ed orzo. E' una coltura autunnale miglioratrice e molto resistente alla siccità, aiuta nel controllo delle infestanti e degli insetti nocivi. I bassi costi colturali e la raccolta entro il mese di giugno consentono una seconda semina di mais o soia.
Il mercato dell'olio di colza è in continua evoluzione con un forte incremento della domanda.
133797187.jpg
Il girasole è una coltura da rinnovo primaverile di facile gestione agronomica che può garantire buone rese anche in terreni a limitata disponibilità idrica. Le varietà selezionate negli ultimi anni fanno del girasole una coltura molto richiesta in quanto le stesse hanno un contenuto in olio molto elevato. I bassi costi di gestione colturale permettono interessanti prospettive di ricavo. Il  girasole è una coltura miglioratrice che si inserisce ottimamente in un piano colturale che lo vede inserito dopo mais in preparazione dell'eventuale semina di barbabietola da zucchero.